video

Paziente in shock anafilattico, salvata in farmacia

in questo video

Quando la paziente è entrata in farmacia il dottor Viggiano ha subito notato qualcosa di strano.
Il pallore e la sudorazione hanno spinto il farmacista ad approfondire e a capire che si trattava di una reazione allergica ad un noto principio attivo.
Poco dopo è riusciuto ad adagiare la donna sul pavimento, prima che perdesse i sensi.
La conoscenza dei clienti e le abitudini terapeutiche hanno scongiurato il peggio nel piccolo comune del Cilento, ma per l’ennesima volta le farmacie rurali confermano il loro prezioso ruolo di presidio sanitario in aree del nostro Paese lontane dagli ospedali e dalle strutture sanitarie di primo intervento.

CORRELATI