video

Salvatore Butti: i farmaci equivalenti, una risorsa per il Ssn

in questo video

Negli ultimi dieci anni in Italia, a fronte della progressiva introduzione sul mercato di versioni equivalenti di numerosi farmaci di marca a brevetto scaduto e della crescente esigenza di contenere la spesa sanitaria, la prescrizione di farmaci generici in Italia è lentamente aumentata. Secondo, Salvatore Butti,  Generic Business Unit Director  di Teva Italia, bisogna puntare su una vera e propria cultura dell’informazione, rivolta alla classe medica ed ai cittadini, in quanto solo grazie all’utilizzo degli equivalenti, lo Stato può risparmiare  quasi 4 miliardi di euro l’anno.

CORRELATI