video

Tribunale assolve farmacista di Catanzaro: il titolo è più importante del luogo

in questo video

Il tribunale di Catanzaro ha assolto una farmacista di Badolato, titolare di una parafarmacia, dall’accusa di esercizio abusivo della professione, per aver venduto nella sua parafarmacia, medicinali soggetti a prescrizione medica. Per il tribunale di Catanzaro “Il fatto non sussiste”, poiché non ha rilevanza il luogo in cui viene dispensato il farmaco ma la qualifica professionale. Per il presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Catanzaro è una sentenza irrazionale.

CORRELATI