Parallel trade. Domenico Di Giorgio: La Commissione europea sulla stessa direzione dell’Italia

in questo video

“La direttiva della Commissione europea va nella stessa direzione in cui l’Italia sta andando da circa un anno e mezzo. La normativa italiana ha voluto responsabilizzare le aziende che assicurano la distribuzione del farmaco, perché nel servizio sia sempre data priorità ai bisogni dei pazienti. Il problema sono le distorsioni del mercato parallelo ed è su quelle che si è intervenuti, con il risultato che oggi il problema si presenta meno complesso”. È quanto afferma ai nostri microfoni Domenico Di Giorgio, direttore Ufficio qualità dei prodotti dell’Aifa.

CORRELATI

LEAVE YOUR COMMENT