Dispositivi medici. L’Antitrust dà ragione alle parafarmacie

in questo video

Rispettare il principio della libera concorrenza. È la motivazione alla base della decisione dell’Antitrust, lo scorso 13 settembre, che intende tutelare le parafarmacie dalle Regioni che le escludono dalle convenzioni relative alla vendita di dispositivi medici, prodotti per diabetici e alimenti a fini medici specifici.Una discriminazione che secondo l’Antitrust non trova il proprio fondamento nella disciplina applicabile.

CORRELATI

LEAVE YOUR COMMENT