Ddl Fattori mette a rischio l’Unicità della farmacia italiana

“Ci sono diverse imprecisioni che andrebbero sottolineate , fra queste il numero dei farmacisti italiani. Il testo rischia di incrinare il principio dell’unicità della farmacia italiana. Avrebbe il merito di sistemare le cose rispetto all’esperienza parafarmacie”.
L’intervista a professor Maurizio Cini.

CORRELATI