Giuseppe Salvato

Vincoli o abitudini?

Il vocabolario Treccani definisce “vincolo” un legame… qualsiasi limitazione alla libertà di movimento di un corpo, mentre descrive “abitudine” una tendenza a ripetere determinati atti, a rinnovare determinate esperienze… al punto da non avvertirne più la presenza o gli effetti soggettivi piacevoli o spiacevoli. Esiste un punto di contatto tra vincoli e abitudini.  Quanti di […]

Sapere dovere volere potere

Rammento la professoressa di lettere che, alla scuola media, ci aiutava nel comprendere la lingua e pazientemente snocciolava le regole della nostra complessa grammatica. Ricordo la lezione sui verbi servili o modali, detti così perché supportano un verbo d’azione principale: voglio/non voglio mangiare; so/non so imparare, ecc. I quattro verbi: sapere, dovere, volere, potere I […]

Quando serve osservare l’indice di rotazione delle scorte in farmacia

L’attenzione al magazzino parte da una corretta politica degli acquisti, e questi incidono direttamente sul cosiddetto indice di rotazione delle scorte, ovvero sul numero di volte che in un anno la merce compie un ciclo completo dall’entrata in farmacia all’uscita. La sua analisi è di fondamentale importanza per comprendere molti aspetti economici e finanziari. Ottimizzazione […]

Quali sono gli errori imprenditoriali più comuni di un titolare di farmacia

Nella mia esperienza girovaga per le farmacie italiane ho potuto constatare alcuni comportamenti costanti, da classificare tra gli errori imprenditoriali particolarmente gravi e frequenti tra i titolari. Eccoli: valutare la gestione solo a consuntivo, praticamente a bilancio ormai chiuso; fare confusione tra finanze personali e quelle aziendali, trattando il conto corrente della farmacia come se […]

Progettare l’organizzazione efficace

Un’organizzazione esiste perché un gruppo di persone e adeguate risorse tecniche e finanziarie ha deciso di attirare a sé i problemi dei clienti costituenti un preciso mercato. Punto. Perseveranza, capacità di ascolto, determinazione, empatia, ordine mentale e prospettiva rappresentano le caratteristiche fondamentali di chi progetta un’organizzazione e di chi la guida. Per ciascuna posizione in organigramma, pertanto, occorre definire: […]

Produttività e sovraccarico

Premetto che liquidare in una pagina un tema così controverso qual è la diatriba tra la necessità di essere produttivi e il sovraccarico -e, nella sua degenerazione, lo stress da lavoro che ne può scaturire-, è pura illusione. Ne siamo colpiti un po’ tutti: imprenditori, dipendenti, liberi professionisti; e il nostro lavoro ci appare, d’improvviso, […]

Perché le aziende non crescono e le persone neppure

Nella vita di un professionista ci sono momenti in cui, presi da una nostalgica retrospettiva, si ripensa alle proprie esperienze cercando nessi logici e nuovi significati alle attività svolte. In realtà, nell’accingermi a scrivere Perché le aziende non crescono …e le persone neppure (ed. Koinè Comunicazione), ho voluto proiettarmi avanti, sia per cercare di superare […]

Perché incentivare i collaboratori

Caro imprenditore, sono le persone che consentono alla tua azienda di espandersi con profitto: ma offri a loro un’opportunità, altrimenti resti solo nelle decisioni importanti; resti solo nell’ottenere i risultati più significativi; resti solo nel sovraccarico di lavoro che ti sovrasta mentre inganni te stesso pensando a tempi migliori, quando crederai di poterti permettere qualcuno […]

Perché è necessario sapere scomporre gli utili nella gestione della farmacia

L’utile del bilancio di fine anno è un indicatore troppo sintetico per fornirci informazioni sull’andamento della gestione della farmacia. Occorre vedere le cose in modo un po’ più dettagliato perché se mantieni un certo disordine mentale avrai disordine anche a livello gestionale! Analisi dell’utile di bilancio e le gestione della farmacia Ma allora, cosa devi […]

Per salvare il mondo: velocità, efficacia e anticonformismo

È indubbio che viviamo in un mondo accelerato e, come tale, questa condizione ha i suoi entusiasti proseliti e i suoi accaniti detrattori. Da un lato, infatti, abbiamo la gratificante sensazione che si percepisce ad arrivare più rapidamente, ovunque e a basso costo, ad essere sempre connessi, tutti con tutti, ad avere ogni sapere a […]