Socialfarma NEWS

cossoloIl presidente di Federfarma, Marco Cossolo, ha inviato ieri una lettera ai presidenti e ai componenti delle commissioni Finanze e Attività produttive della Camera, attualmente impegnati nell'esame del Ddl Concorrenza, per spiegare le preoccupazioni dei farmacisti titolari dovute "all'impatto estremamente rilevante" che l'ingresso del capitale eserciterà sull'attività delle farmacie. "Si tratta, infatti – scrive Cossolo - di una novità che avrà un impatto estremamente rilevante sull'attività della farmacia, cambiandone l'impostazione di fondo da struttura di proprietà di un professionista, direttamente responsabile dal punto di vista deontologico e gestionale del proprio operato, a struttura di proprietà di un soggetto economico in cui operano esclusivamente farmacisti dipendenti, peraltro in modo subordinato alle direttive commerciali della proprietà".

Leggi tutto...

anziani farmaciaDa oggi sarà possibile cercare badanti nelle farmacie di Milano, Lodi e Monza. L'iniziativa volta a facilitare le famiglie che necessitano di aiuto per anziani e diversamente abili, parte da un accordo tra Federfarma Milano e la Divisione Family Care di Openjobmetis - Agenzia per il Lavoro. Le famiglie che cercano assistenti familiari, per periodi lunghi o brevi, potranno recarsi nelle farmacie che hanno aderito al progetto le quali provvederanno a metterle in contatto con i referenti di Openjobmetis. Il progetto è partito un anno fa da Varese per estendersi ora in Lombardia e in futuro in altre regioni, con lo scopo di fornire un elenco di nomi di personale adeguato.

Leggi tutto...

bombole ossigenoUna comunicazione del 20 giugno 2017dell'Agenzia italiana del farmaco ha disposto un'ulteriore proroga del termine che vieta alle aziende di gas medicinali di riempire bombole di proprietà di terzi, in modo da evitare carenze di gas medicinali. Il termine ultimo per adeguarsi al divieto è stato fissato al 31.01.2018. Nel documento si legge:" facendo seguito ai comunicati AIFA del 03.04.2015, del 10.04.2015, del 04.12.2015 e del 22.12.2016, si conferma che i Titolari di AIC di gas medicinali non possono più riempire bombole di proprietà di terzi (farmacie, distributori, ospedali, case di cura, autoambulanze, altri mezzi di soccorso, studi medici, ecc.), ma devono utilizzare esclusivamente bombole proprie, rilasciate in accordo alle condizioni previste dall'autorizzazione all'immissione in commercio. L'ultimo comunicato del 22.12.2016 indicava il 30.06.2017 quale temine ultimo per l'adeguamento a quanto sopra".

Leggi tutto...

agenzia entrateCon la Risoluzione n.68/E del 9 giugno 2017 sono stati forniti alcuni chiarimenti circa l'obbligo di utilizzare i canali telematici dell'Agenzia delle entrate per la presentazione delle deleghe F-24. Si tratta di una novità introdotta dal Decreto Legge 50/2017, in vigore dal 24 aprile 2017, riguardante le modalità di utilizzo in compensazione esterna dei crediti tributari. L'art. 3 del DL 50/2017 ha infatti introdotto l'obbligo, per i titolari di partita IVA che intendano utilizzare in compensazione esterna determinati crediti tributari, di presentare il modello F-24 esclusivamente tramite i canali telematici dell'Agenzia delle entrate.

Leggi tutto...

sciroppo cucchiaioL'azienda farmaceutica Sanofi, con una nota del 19 giugno 2017, ha comunicato alle farmacie ritiro cautelativo volontario dal mercato dei lotti della specialità medicinale Lisomucil. I farmaci interessati sono LISOMUCIL*AD SCIR200ML S/Z 750 – AIC 023185097: Lotto Scadenza 332 Dicembre 2018; 333 Dicembre 2018; 334 Aprile 2018; 335 Aprile 2019; 336 Giugno 2019; 337 Giugno 2019; 5K0402 Luglio 2018 e 5K0421 Agosto 2018. Il richiamo precauzionale è dovuto alla possibile presenza di precipitato, confermato dall'analisi effettuata presso un sito di produzione su campioni dei suddetti lotti. Le confezioni dei suddetti lotti presenti in farmacia dovranno essere immagazzinate in apposita area sicura e quindi predisposte per essere inviate ad Assinde con la prima tranche utile.

Leggi tutto...

gelli federicoFederico Gelli, responsabile per la Sanità del Pd, lo scorso giovedì ha chiesto al ministero della Salute che la prescrizione degli antidiabetici orali, appartenenti alla classe delle gliptine sia estesa anche al setting delle cure primarie. Grande supporto da parte di farmacie e medici di famiglia.

Leggi tutto...

farmaci donna anzianaSecondo i dati della SICGe – Società Italiana di Cardiologia Geriatrica, il 13%-15% dei pazienti over 75 trattati per ipertensione, iperlipidemia o diabete, (in totale circa 150mila anziani), ha sperimentato almeno un episodio di doppia prescrizione, involontaria, di due sostanze identiche consigliate da due medici diversi.

Leggi tutto...

Regione PugliaLa settimana scorsa, Regione e Federfarma Puglia hanno siglato un accordo sulla dpc, che rimarrà in vigore fino al 2020. I termini principali dell'intesa riguardano in particolare una correzione alla remunerazione in cambio di un cospicuo incremento dei volumi e una forte virata verso la farmacia dei servizi. Il compenso alle farmacie scende da 6,10 a 5,10 euro più iva al pezzo (e da 7,10 a 6,10 per le rurali), mentre la quota del grossista cala da 2,25 a 1,25 euro. I titolari, però, ottengono lo spostamento dalla distribuzione diretta alla dpc di circa 140 referenze, tra le quali eparine, antibiotici di ultima generazione e diversi oncologici. In tutto, dovrebbe venirne fuori un incremento dei volumi di circa 150mila pezzi, che andrebbero ad aggiungersi ai 2,3 milioni già distribuiti nel 2016.

Leggi tutto...

Sottocategorie

federfarma     utifar      fenagifar    federfarmaservizi    pon1


coofarma bn1

unisalento         avis