Socialfarma NEWS

Foto ComitatiLe rappresentanze professionali di medici e odontoiatri, farmacisti e veterinari, che contano complessivamente oltre mezzo milione di iscritti, confermano il giudizio negativo sul testo della riforma degli Ordini delle professioni sanitarie approvato dalla Camera. I Comitati Centrali di FNOMCeO, FOFI e FNOVI, riuniti sabato 11 novembre a Roma, presso la sede dellaFNOMCeO, dopo un'attenta analisi del testo che la Camera dei Deputati ha approvato - AC 3868, recante "Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della Salute" - rilevano, con particolare riguardo all'art. 4, relativo alla riforma degli Ordini, come le disposizioni introdotte dalla Camera dei Deputati abbiano stravolto il testo già approvato dal Senato.

Leggi tutto...

fiera vicenzaUnica manifestazione di riferimento nel Nord-Italia per l'innovazione in farmacia, la quarta edizione di PHARMAiT si terrà il 17 e 18 novembre nei padiglioni di Fiera di Vicenza, in concomitanza con MEDiT, entrambe promosse per la prima volta da Italian Exhibition Group. Patrocinata anche quest'anno da Federfarma Veneto nel consolidato format dell'Expo-Forum, PHARMAiT fa il punto sulle opportunità di crescita della Farmacia in quello che è sempre più diventato un sistema integrato tra distribuzione del prodotto farmaceutico, servizio di consulenza per la salute del cittadino, funzione di front office al Sistema Sanitario Nazionale e attività imprenditoriale.

Leggi tutto...

oppioidiIl Dipartimento di Giustizia degli Usa ha deciso di perseguire penalmente chiunque possieda, distribuisca o produca versioni illecite del farmaco oppioide fentanyl. Infatti, il medicinale è passato in classe I, equiparandolo di fatto all'eroina. La decisione è stata presa in seguito all'epidemia di abuso di oppiacei che sta interessando il Paese e durerà due anni, ma potrà essere estesa per un ulteriore anno. Il fentanyl poteva essere prescritto ed era classificato nel gruppo II, come sostanza che crea un'elevata dipendenza, anche se ha scopi medici. Portandolo nella classe I, dove c'è anche l'eroina, il fentanyl non avrà più indicazione medica. In questo modo potrà essere perseguito chi diffonde anche derivati alternativi.

Leggi tutto...

Emilio Croce EnpafIn seguito alla nota diramata nelle scorse settimane dalla Federazione Nazionale Associazioni Farmacisti non Titolari in cui si chiede con estrema urgenza la riforma normativa dell'Enpaf in modo da abolizione la doppia contribuzione Inps – Enpaf, a cui sono assoggettati i farmacisti dipendenti in base al D.lgs n. 233 del 1946, Emilio Croce, presidente della fondazione previdenziale, ha risposto con un comunicato stampa che fornisce una lunga serie di chiarimenti. "Il sistema Enpaf è a contribuzione a quota fissa e a prestazione definita – precisa Croce - e prevede diverse aliquote di riduzione in relazione alla condizione lavorativa dell'iscritto. L'Enpaf è un Ente di professionisti iscritti all'Albo e, dunque, la gestione è imperniata sulla copertura pensionistica dei soggetti che esercitano l'attività professionale di farmacista, ciò è confermato dalla circostanza che tra i requisiti per il pensionamento è previsto lo svolgimento di almeno venti anni di attività professionale e trenta di iscrizione e contribuzione".

Leggi tutto...

promemoria cartaceoFederfarma ha diramato ieri una circolare in cui invita le proprie rappresentanze provinciali e regionali a contrastare con le misure più opportune tutti i progetti che le Regioni dovessero mettere in campo per superare il promemoria cartaceo, fatta ovviamente eccezione per le sperimentazioni già approvate. Il documento è stato elaborato sulla base delle linee politico-sindacali espresse nei giorni scorsi dal Consiglio delle Regioni e fatte proprie dal Consiglio di presidenza. "È giusto che i pazienti possano beneficiare di tutte le agevolazioni generate dall'innovazione digitale – si legge nella circolare - ma vanno evitate sfaldature nel rapporto personale e diretto tra assistito e farmacista in farmacia".

Leggi tutto...

nuove tariffe medicinaliSi è tenuto ieri presso l'Auditorium del Ministero della Salute a Roma il Seminario "Nuova Tariffa Nazionale dei Medicinali" organizzato dalla Fofi, in collaborazione con Sifap e il patrocinio di Federfarma, che ha illustrato le novità sulla nuova Tariffa, aggiornata dopo quasi 25 anni e in vigore da ieri. Secondo il Decreto ministeriale 22/9/2017, cioè il provvedimento che determina il nuovo onorario, per ogni medicinale galenico realizzato dal farmacista preparatore è riconosciuto al professionista un adeguato riconoscimento, che tiene conto del tempo professionale impiegato e dei costi sostenuti per realizzare la preparazione.

Leggi tutto...

DAvide gullottaLa sentenza di Catanzaro ribadisce quello che da anni come FNPI sosteniamo, ossia che il legame farmaco-farmacista va tutelato e che e' il professionista a garantire la sicurezza della dispensazione dei farmaci e non il luogo. Lo precisa il presidente della Federazione Nazionale Parafarmacie italiane, Davide Gullotta.

Leggi tutto...

EMA MILANO Campagna"Il nostro Paese ha davanti una grande opportunità: valorizzare le competenze della comunità scientifica e la competitività dell'industria della salute presente sul territorio per partecipare in modo attivo alla sfida della Sanità moderna, ovvero quella delle 4P (personalizzata, partecipativa, preventiva e predittiva). Il trasferimento di Ema a Milano, insieme allo Human Technopole, possono davvero fare la differenza in tal senso.

Leggi tutto...

Sottocategorie

federfarma     utifar      fenagifar    federfarmaservizi    pon1


coofarma bn1

unisalento         avis