Socialfarma NEWS

psoriasiCon la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 29 giugno 2017, che ne definisce la classe di rimborsabilità, è disponibile anche in Italia ixekizumab, un nuovo anticorpo monoclonale per il trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave in pazienti adulti candidati alla terapia sistemica o fototerapia. L'anticorpo inibisce il rilascio di citochine pro-infiammatorie e chemochine e, come sottolineato dai numerosi studi clinici, sin dalla prima settimana Ixekizumab si è dimostrato efficace su tutti gli endpoint primari rispetto ai comparatori raggiungendo un miglioramento significativo del 75, 90 e 100% dell'indice di gravità della psoriasi PASI.

Leggi tutto...

Cannabis-medicaNonostante la legge nazionale del 2013 che stabilisce l'accesso alla cannabis terapeutica a carico del servizio sanitario regionale per i pazienti con alcune forme di dolore cronico, l'utilizzo di questa opzione terapeutica è ancora basso rispetto al fabbisogno reale, e l'ostacolo più grande è da ricercare proprio in politiche contraddittorie e insolute.

Leggi tutto...

spesa farmaciNon proprio rosea l'anteprima del prospetto annuale 2017 relativo alla farmaceutica pubblica, che delinea un fondo rosso di 2,23 miliardi per l'ospedaliera cosiddetta diretta e un nero di 450/500 milioni per la convenzionata.

Leggi tutto...

Regione PugliaÈ stato siglato due settimane fa l'accordo tra Regione Puglia, Federfarma e Assofarm che prevede nuove misure sul contenimento della spesa farmaceutica. L'obiettivo dell'intesa è quello di risparmiare sei milioni di euro all'anno per tre anni, contenendo la spesa per la distribuzione dei farmaci Pht, circa 500 specialità medicinali del prontuario della continuità assistenziale ospedale-territorio. Il risparmio che ne deriva prevede una diminuzione del costo del servizio riconosciuto alla filiera della distribuzione intermedia e finale del farmaco di due euro (Iva esclusa) per confezione di farmaco erogata. Da 8,35 euro a confezione il costo complessivo scende a 6,35 euro, con un risparmio del 24%.

Leggi tutto...

palaggi giuseppeIl contratto nazionale per i dipendenti di farmacie private è scaduto ormai da oltre quattro anni, ovvero dal 31 gennaio 2013. In questi anni, le trattative tra Federfarma e le diverse sigle sindacali non hanno prodotto risultati, con forti ripercussioni economiche e organizzative per i lavoratori del settore. Federfarma, nello scorso mese di Giugno, ha provveduto a istituire una Commissione Lavoro, coordinata da Giuseppe Palaggi, presidente di Federfarma Viterbo, per tracciare la road map della ripresa delle trattative con i sindacati dei dipendenti.

Leggi tutto...

barra1Dopo i rilievi dell'authority Antitrust americana è andata in porto l'acquisizione di 2.186 farmacie, tre centri di distribuzione e i relativi inventari per un controvalore di 5,175 miliardi di dollari. L'acquirente è Walgreens Boots Alliance, il gruppo nato dalla fusione tra l'americana Walgreens e la società degli italiani Stefano Pessina e Ornella Barra, Boots Alliance. La parte venditrice è la terza catena di drugstore degli Stati Uniti, Rite Aid.

Leggi tutto...

foto 7 corte dei contiIl 27 giugno 2017, la Corte dei conti, ha pronunciato la decisione nel giudizio sul Rendiconto generale dello Stato per l'esercizio finanziario 2016. La Relazione annuale ha evidenziato come, nell'ultimo quinquennio, la farmaceutica convenzionata sia stata una leva essenziale nel contenimento della spesa pubblica. Non si può dire lo stesso, per i farmaci acquistati dalle strutture sanitarie, la cui spesa è cresciuta nel periodo sia a causa dei farmaci innovativi sia per l'irrisolta questione del payback a carico dell'industria sugli sfondamenti 2013-2015.

Leggi tutto...

ddl concorrenza1Dopo 28 mesi di transito in Parlamento, la Camera ha approvato il disegno di legge annuale sulla Concorrenza. I voti favorevoli sono stati 218, i contrari 124 e 36 gli astenuti. Si tratta della terza lettura per il provvedimento che è stato modificato a Montecitorio e dovrà tornare ora al Senato per la quarta lettura, dopo l'approvazione da parte delle commissioni Finanze e Attività produttive della Camera di alcune novità in materia di assicurazioni, energia, telemarketing e odontoiatri. Per ciò che riguarda le disposizioni sulle farmacie, vengono soppressi i requisiti soggettivi per la partecipazione alle società che gestiscono farmacie ( comma 158). Inoltre, la nuova norma fissa al 20% il tetto per l'ingresso delle società di capitali ( comma 159): le società di capitale potranno controllare le farmacie, ma dovranno rispettare un tetto del 20% su base regionale.

Leggi tutto...

Sottocategorie

federfarma     utifar      fenagifar    federfarmaservizi    pon1


coofarma bn1

unisalento         avis