Pin It

Schermata 2017-11-28 alle 11.29.24 copiaPharmexpo, la fiera organizzata dalla Progecta, ha raggiunto il traguardo dei dieci anni in ottima salute. "Questo è l'anno dei numeri tondi - dichiarato il direttore Fabrizio Cantella - 10 edizioni, 7.500 mq di superficie espositiva, 250 espositori, 15.000 visitatori e 50 convegni durante i 3 intensi giorni di manifestazione". All'inaugurazione il presidente nazionale di Federfarma, Marco Cossolo, per la prima volta a Napoli, si è complimentato per quantità e qualità delle aziende presenti nel salone.

E-commerce, cambiamenti nella farmacia italiana, Benessere e Bellessere fra i temi dei relatori

Il programma di formazione dedicato ai farmacisti è stato organizzato con la stretta collaborazione della Facoltà di Farmacia, dell'Ordine dei Farmacisti e di Federfarma, bilanciando le esigenze scientifiche con quelle legate alla gestione delle numerose attività che di svolgono in farmacia. Il Presidente dell'Ordine dei Farmacisti di Napoli, Vincenzo Santagada, ha evidenziato il cambiamento della professione avvenuto negli ultimi anni anche alla luce delle differenze di contenuti al centro del dibattito. Il Preside della Facoltà di Farmacia, Ettore Novellino, ha parlato di "bellessere" e di "benessere". Opinion leader e relatori hanno concordato che il farmacista oggi ha un ruolo centrale nella prevenzione. Il Sindaco Luigi De Magistris ha ringraziato la categoria per il lavoro quotidiano e per la costante assistenza che ai cittadini viene garantita con una miriade di iniziative. Grazie a Regione e Sviluppo Campania, per la prima volta hanno partecipato 10 startup innovative nel settore sanitario, che hanno illustrato progetti d'eccellenza sviluppati sul territorio.

Si è discusso inoltre di e-commerce farmaceutico e della possibilità di realizzare la Farmacia Phygital, combinando tecnologia digitale e pianta organica. Interessante la presentazione di IMS, la massima autorità mondiale nella fornitura di dati, sul mercato del farmaco e gli scenari delle reti di farmacie. "Nonostante i grandi cambiamenti in atto, la figura del farmacista è rimasta un riferimento forte e professionale sul territorio e Pharmexpo è diventato un appuntamento irrinunciabile che permette l'incontro fra tutti gli attori della filiera del farmaco per un confronto sempre più necessario", conclude Cantella. Difatti, numerose aziende hanno già riconfermato gli spazi in vista della prossima edizione, organizzata sempre da Progecta, la società amministrata da Angelo De Negri. Già fissata la data nel calendario: appuntamento in programma dal 23 al 25 novembre 2018.

CLICCA QUI PER TUTTE LE INTERVISTE REALIZZATE A PHARMEXPO 

©Redazione 

federfarma     utifar      fenagifar    federfarmaservizi    pon1


coofarma bn1

unisalento         avis