News dal Web

spesa farmaceutica6Dal nuovo Rapporto Censis-Rbm Assicurazione Salute, presentato ieri a Roma in occasione del "Welfare Day 2017", è emerso che la spesa sanitaria privata, sostenuta direttamente dai cittadini, è cresciuta del 4,2% tra il 2013 e il 2016 e ha raggiunto 35,2 miliardi di euro. Un incremento più alto di quello relativo ai consumi totali delle famiglie, cresciuti del 3,4% nello stesso periodo. Inoltre, l'impatto delle spese sostenute di tasca propria è più forte al Sud, dove il 53,8% dei cittadini ha sperimentato difficoltà economiche per curarsi. A seguire, le regioni del Centro (35,2%) e del Nord (21,8%). E più si invecchia, più si deve mettere mano al portafoglio per pagarsi le cure.

Leggi tutto...

farmacologia clinicaFarmaonlus, l'associazione benefica di Federfarma Torino, in collaborazione con la direzione della Casa circondariale "Lorusso e Cotugno" e l'Ufficio garante dei detenuti del Comune, ha dato il via ad un progetto, il primo in Italia, che permetterà a 1.350 detenuti di accedere ai farmaci di fascia C, come antidolorifici e antinfiammatori, e quelli da banco. Non soltanto sarà garantita la possibilità di scelta, ma saranno anche accelerate le procedure e, di conseguenza i tempi d'erogazione. Tutti i detenuti e le detenute potranno ordinare e ricevere tempestivamente, previo il nulla-osta delle autorità sanitarie interne, una serie di prodotti utili ad alleviare diverse patologie. In particolare, due volte alla settimana sarà aperto uno sportello farmaceutico presso gli Uffici della Direzione Sanitaria per la consegna dei farmaci acquistati dai detenuti.

Leggi tutto...

Nas farmaciL'Unità antiabusivismo della polizia municipale di Milano ha sequestrato, la settimana scorsa, più di 30mila tra farmaci e dispositivi medici in un'erboristeria gestita da cinesi. Il titolare dell'esercizio commerciale, un uomo cinese già noto alle forze dell'ordine, vendeva senza abilitazione sia farmaci da banco sia specialità soggette a obbligo di ricetta, come antibiotici e antinfiammatori. I medicinali, inoltre, presentavano etichettature non conformi alla normativa o senza l'indicazione della scadenza. Gli agenti, in dettaglio, hanno portato via 5mila confezioni di farmaci e 25.700 dispositivi medici, tra i quali aghi per agopuntura, siringhe, cannule da flebo e stetoscopi.

Leggi tutto...

OMSL'Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato la revisione della "Essential Medicine List" che contiene la prima terapia per l'epatite C che agisce su tutti i genotipi, la profilassi che previene il contagio da Hiv e alcuni farmaci per le cure palliative vanno considerate essenziali per i bisogni di salute pubblica. Inoltre, comprende anche una revisione degli antibiotici in tre categorie a seconda della priorità d'uso. Alla lista sono stati aggiunti 30 nuovi farmaci per adulti e 25 per bambini, portando il totale a 433, mentre per 9 già presenti sono state aggiunte nuove indicazioni terapeutiche.

Leggi tutto...

adhdUno studio condotto dalla biotech svizzera Nls Pharma ha dimostrato che il mazindolo ha la capacità di ridurre i sintomi della sindrome da deficit di attenzione e iperattività negli adulti. Il mazindolo in particolare, è un farmaco utilizzato per la narcolessia: imita infatti gli effetti dell'oressina, un neurotrasmettitore che gioca un ruolo fondamentale nella regolazione del ciclo sonno-veglia e dell'appetito, che funziona come una sorta di stimolante in grado di tenerci svegli, di cui i narcolettici sono completamente sprovvisti. Nello studio sono stati coinvolti 85 soggetti tra i 18 e 65 anni a cui era stata precedentemente diagnosticata l'Adhd: più della metà dei pazienti che hanno ricevuto mazindolo hanno mostrato una riduzione del 50% dei sintomi da Adhd già dopo due settimane, rispetto al 15,8% dei pazienti trattati con placebo.

Leggi tutto...

cerotto nasoI risultati di un recente studio clinico hanno dimostrato che un nuovo cerotto riesce a individuare chi soffre di apnee notturne, ma anche a definire la gravità del problema. La maggior parte dei dispositivi diagnostici del sonno da usare a domicilio sono difficili da usare e tendono a disturbare il sonno del paziente. Di qui l'idea di un dispositivo portatile, economico e in miniatura che pesa pochi grammi e registra la pressione nasale, la saturazione dell'ossigeno del sangue, lo sforzo respiratorio, il tempo di sonno e la posizione del corpo. Nella analisi sono state incluse le registrazioni da 174 soggetti. I risultati mostrano che il tasso di coincidenza tra diagnosi tramite cerotto e tramite sistema standard in laboratorio (polisonnografia) è stato dell'87,4%. Saranno utilizzati per ottenere l'approvazione da parte dell'American Food and Drug Administration.

Leggi tutto...

tumore alla prostataDal congresso dell'American Society of Clinical Oncology arriva una nuova speranza per i malati di tumore: si tratta di larotrectinib, un nuovo farmaco orale che sembra efficace su un ampio spettro di tumori rari e meno rari, da quelli pediatrici a quelli dell'adulto. La molecola è stata sperimentata su 17 diversi tipi di tumore in fase avanzata, riscuotendo, nel 76 per cento dei pazienti, una risposta duratura: nel 79 % dei pazienti la risposta perdura infatti ancora a distanza di 12 mesi dall'inizio del trattamento. Questo nuovo farmaco è un inibitore delle proteine di fusione TRK, che sono il frutto di un'alterazione genetica che si verifica quando il gene TRK di una cellula tumorale si 'fonde' con un altro gene. Le ricerche hanno permesso di stabilire che questo tipo di alterazione si verifica nello 0,5-1 per cento di molti tumori 'comuni', ma arriva ad essere presente in oltre il 90 % di alcuni tumori rari.

Leggi tutto...

croce farmacia copiaIn seguito alle recenti polemiche giunte da più parti politiche sul bilancio dell'azienda Ravenna Farmacie, il presidente dell'ente, Paolo Pirazzini, ha commentato: "è sorprendente come alcune parti politiche, invece di rallegrarsi dei buoni risultati di una azienda che appartiene alla Comunità, o al limite anche di criticarli nel merito, si accaniscano a insinuare dubbi sulla correttezza e veridicità del bilancio, basandosi su elementi non corretti e ricostruzioni fantasiose e strumentali. Il bilancio di Ravenna Farmacie viene redatto da qualificati professionisti nel pieno rispetto dei principi contabili, ed è verificato da un revisore legale, che effettua tutte le verifiche di legge per attestarne la "correttezza e veridicità".

Leggi tutto...

federfarma     utifar      fenagifar    federfarmaservizi    pon1


coofarma bn1

unisalento         avis