News dal Web

morbo di crohnSecondo uno studio dell'Università di Calgary, in Canada, Infliximab sarebbe un trattamento efficace nel lungo periodo contro la malattia di Crohn anche sui pazienti pediatrici. Gli studiosi hanno analizzato dati raccolti tra il 2008 e il 2012 su 180 bambini affetti da malattia di Crohn che avevano cominciato una terapia con infliximab all'età medi di 14 anni. Il tempo medio intercorso dalla diagnosi era di un anno e mezzo e il follow-up è stato di sette anni. Le indicazioni più frequenti per l'uso erano la malattia attiva, nel 47% dei casi, l'esacerbazione grave, nel 14%, la malattia diffusa, nel 15%, e la forma perineale, nel 14%. Il 66% dei bambini, inoltre, ha continuato o cominciato una terapia con un immunomodulatore, azatioprina o metotressato, insieme a infliximab. Dai risultati è emerso che l'87% dei bambini aveva seguitato la terapia a base di infliximab fino all'ultimo follow-up.

Leggi tutto...

FARMACIA-H110328164235--U17046338861EaE-290x167-U2108791298990h-U210884319341zDH-290x250IlSecoloXIX-Nazionale-10564-kgWC-U1080412727453fDI-1024x576LaStampaPer lo smaltimento dei medicinali e rifiuti speciali provenienti da cosmetici, integratori, alimenti speciali, ortopedici e sanitari in genere arriva il nuovo servizio di Assinde: ResoFacile, il costo annuale ammonta a 240 euro per un ritiro all'anno e in aggiunta la società propone il conferimento a costi ridotti dei soli medicinali e prodotti finiti (integratori, cosmetici eccetera), indennizzabili o meno. In alternativa al ritiro annuale, si potranno richiedere anche due passaggi a cadenza semestrale, a un costo di 470 euro (423 se rurali).

Leggi tutto...

gentiloniSi fa forte il pressing dell'Italia in vista del trasferimento della sede dell'Agenzia europea del farmaco da Londra, a seguito della Brexit e, dal Governo al Parlamento, il coro è unanime: "è la soluzione ideale". Secondo il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, "la presenza dell'Ema renderà l'Italia e la Lombardia ancora più centrali nelle scienze e industrie per il miglioramento della vita delle persone. La logistica è pronta, il grattacielo Pirelli è una sede funzionale e bella, le connessioni con l'Europa e il mondo non potrebbero essere più efficaci".

Leggi tutto...

tar ricorsoUna sentenza del Tar di Aosta ha bocciato un ricorso presentato a dicembre scorso dal Consorzio Envers, che gestisce la farmacia municipale di Charvensod. A parere della società, cui partecipano anche i comuni di Gressan, Jovençan e Pollein, la nuova sede non rispetta la distanza di 1.500 metri dall'esercizio di Charvensod che per legge dovrebbero rispettare le farmacie extranumerarie istituite dai comuni in ipermercati e centri commerciali. Mentre, secondo i giudici amministrativi il provvedimento dell'Asl impugnato dal Consorzio non istituisce una nuova sede ma dispone soltanto "il trasferimento di un esercizio farmaceutico già esistente". Di conseguenza, la distanza minima da osservare con le altre farmacie è quella dei 200 metri, senza contare che lo spostamento risulta in piena coerenza "con la pianificazione del servizio farmaceutico adottata dal comune di Aosta".

Leggi tutto...

emicraniaErenumab è l'anticorpo monoclonale contro l'emicrania che insieme ad una serie di altri medicinali classificati come anti-CGRP potrà in breve tempo essere commercializzato anche in Italia, contrastando il disturbo che attanaglia almeno il 12% della popolazione adulta e il 3% in maniera cronica. Ad Amsterdam la presentazione degli studi clinici. Oggi tutti i trial sono nella fase più avanzata di sperimentazione e per qualcuno potrebbe essere prossimo il vaglio dell'Aifa - dichiara Piero Barbanti, direttore dell'Unità per la cura e la ricerca su cefalee e dolore dell'Irccs San Raffaele Pisana".

Leggi tutto...

EmaLunedì prossimo, Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, presenterà ufficialmente il dossier per la candidatura dell'Italia a ospitare a Milano la sede dell'Agenzia Europea del Farmaco. Una partita strategica che Farmindustria guarda con ottimismo. "Sulla carta Milano è imbattibile. Se faremo un buon lavoro di diplomazia - spiega il presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi - sono convinto che possiamo portare a casa il risultato". La città lombarda, secondo il presidente di Farmindustria, "è tra le due, forse tre in Europa che possono ambire ad ospitare l'Ema".

Leggi tutto...

leucemiaHa ottenuto la rimborsabilità in Italia in fascia H la pegasparaginasi, trattamento di prima linea per pazienti pediatrici e adulti affetti da Leucemia linfoblastica acuta. La pegasparaginasi è una forma pegilata della L-asparaginasi, trattamento noto della LLA: la pegilazione prolunga l'emivita della L-asparaginasi permettendo al principio attivo di rimanere più a lungo nel sangue riducendone l'immunogenicità. Ad oggi, la pegasparaginasi è riconosciuta come un trattamento di prima linea in associazione al trattamento antineoplastico per i pazienti pediatrici e adulti con LLA.

Leggi tutto...

cup2Il decreto del Ministero della Salute ha imposto l'obbligo della ricetta medica su tutti i farmaci a base di codeina, destrometorfano e noscapina. Il provvedimento interessa 44 prodotti indicati per la tosse e 13 per il trattamento di febbre e dolore, che fino al giorno prima potevano essere dispensati in farmacia anche senza ricetta. In Francia la questione sta facendo discutere molti, tra tutti l'Afpel, l'associazione delle farmacie che vendono online.

Leggi tutto...

federfarma     utifar      fenagifar    federfarmaservizi    pon1


coofarma bn1

unisalento         avis